Carrelli per corsie strette (VNA)

I carrelli Toyota per corsie strette sono disponibili nelle versioni con operatore a terra o su cabina elevabile e con telaio fisso o snodato articolato, per ottimizzare lo spazio disponibile per lo stoccaggio. La gamma BT Vector comprende carrelli versatili che offrono prestazioni eccellenti in combinazione con elevata sicurezza e comfort per l’operatore.

Carrello per corsie strette con posto guida a terra

  • Comandi combinati di sollevamento e trazione
  • Versioni con torretta trilaterale o forche telescopiche ad alta velocità
  • Altezza di sollevamento fino a 11,3 m

Ispirata ai carrelli retrattili BT Reflex, la gamma BT Vector Serie R è ottimizzata per la movimentazione con operatore a terra in corsie molto strette. Questi modelli per corsie strette sono progettati per un sistema di filoguida o guida a rotaia e permettono operazioni rapide e sicure con velocità di guida e sollevamento ottimizzate. I modelli della gamma R sono disponibili con torretta trilaterale per la massima flessibilità o con unità bilaterale per le corsie più strette.

Carrello per corsie strette con posto guida elevabile

  • Velocità di trazione e sollevamento ottimizzate
  • Installazione in sede facile e rapida
  • Altezza di sollevamento fino a 13,6 m

I modelli BT Vector Serie C sono carrelli combinati in grado di eseguire la movimentazione completa dei pallet e il commissionamento ad altezze elevate in corsie strette. Questi modelli sono progettati per essere usati con sistemi a filoguida o con guida a rotaia e possono avere caratteristiche speciali come unità a forche per il prelievo e il deposito di carichi su entrambi i lati in modo sicuro e veloce.

Carrello per corsie strette con posto guida elevabile con telaio snodato per curvatura stretta

  • Esclusivo telaio snodato
  • Sistema di sollevamento avanzato
  • Altezza di sollevamento fino a 14,8 m

I modelli BT Vector Serie A sono carrelli avanzati con telaio snodato, che garantisce una stabilità ottimale e sono adatti all’uso in corsie di trasferimento strette per massimizzare lo spazio riservato allo stoccaggio. Questi carrelli eseguono il commissionamento ad altezze elevate e la movimentazione completa dei pallet in corsie con filoguida o guida a rotaia. L’efficienza energetica del sollevamento è ottimizzata.